2000 - oggi: 09 - Il presente

Va bene…

io nel 2015

Il tempo passava e io stavo invecchiando, ma non stavo diventando affatto più saggio.

Durante la lunga malattia di mio padre avevo completamente abbandonato la musica. I miei strumenti erano rimasti dentro le custodie per anni. Peccato!
Al volgere del secolo (e del millennio, tra l’altro), avevo preso una decisione importante. Avevo lasciato il lavoro in Studio e, con i soldi che i miei genitori mi avevano lasciato, ero diventato socio di una piccola ditta di informatica. Mi sembrava la cosa giusta da fare.
Dato che i cambiamenti vengono sempre a gruppi, nello stesso anno il mio matrimonio si era disfatto.
Dopo la fine del matrimonio ho incontrato di nuovo la mia ex fidanzata Sara e siamo andati a vivere insieme. Con la gatta Trilli. Una piccola casa con un piccolo giardino nell’immediata periferia della città, molto vicino al mare.
Sembra bello! Ma …

2002 – barba

Mentre il tempo passava, notavo con disappunto la mia vita stava diventando sempre meno divertente.
Il mio errore è stato probabilmente confidare che tutto quanto stava per andare meglio. Il denaro dei tempi buoni sarebbe tornato, il divertimento anche, l’Età d’oro, letteralmente e metaforicamente sicuramente sarebbe riapparsa. Quel genere di cose.
Ma non è avvenuto. Nel frattempo, ho semplicemente cercato di evitare grandi, medie e piccole ulteriori modifiche alla mia vita per quanto ho potuto.
Questo probabilmente ha annoiato così tanto Sara che alla fine se ne è andata. La povera gatta Trilli è morta a soli 13 anni.

Inettitudine sociale
non sono un gran ché a prendere decisioni

Probabilmente l’ho ereditata dai miei genitori. Non so mai che cosa è “giusto” fare nella maggior parte delle situazioni che coinvolgono normali eventi sociali come nascite, funerali, matrimoni, malattie o di qualsiasi altra semplice dinamica riguardante rapporti sociali.

Quando davvero non so cosa fare, semplicemente evito la situazione. Questo ha portato la mia vita sociale ad un livello prossimo allo zero.

Dopodiché

Poi, nel 2017 la piccola ditta di informatica, da anni in crisi, chiuse. Da un po’ di tempo, comunque facevo dei lavori in proprio, quindi tornai alla condizione di libero professionista. Nel frattempo, era accaduta una cosa curiosa. Avevo reincontrato una ragazza conosciuta al liceo*, e abbiamo preso a frequentarci. Non solo cose negative accadono, dunque.

*sì, sì. Proprio la stessa delle foto nel collegio
Storia Minima
  • Nel 2014 Andrea è 1,80 m di altezza, peso 72 Kg, ha i capelli abbastanza corti e un po’ brizzolati. Per un po ‘ha sfoggiato una corta barba. Attualmente ha un paio di baffi..
  • È visceralmente di sinistra.
  • Deve portare gli occhiali per leggere e usare il computer.
  • Beve birra, scotch e bourbon whisky a buon mercato .
  • Si sente socialmente inetto, di solito è depresso e arrabbiato con il mondo.
  • Si diverte abbastanza poco
  • Legge tutto quello che può scaricare gratuitamente su un tablet.
  • Ascolta qualsiasi tipo di musica, da Abba a Zevon.
  • E’ di nuovo senza un soldo.
    Immagini
    1999 – Io e la gatta Trilli
    2001 – Io sull’isola di Oleron, Francia
    2010 – Io e un singolare violino con risuonatore
    2010- Sara e Trlli a casa
    2016 – Autoritratto a Venezia con Marina
    2017 – Come passare le domeniche pomeriggio.
 

⇐    PRECEDENTE    –    PROSSIMO